Perrino Giulia

Perrino Giulia

Ruolo: Gruppo di studio, Autrice

Barese, storica dell’arte, è dottore di ricerca in Storia dell’Arte Comparata dei Paesi Mediterranei. Perfeziona la sua formazione specialistica in sedi prestigiose (Fondazione Federico Zeri a Roma, Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti a Venezia, Ecole du Louvre a Parigi). Nel 2010 vince il I premio concorso Puglia In-Difesa (bandito da Adirt, Associazione Centro Studi Normanno-Svevi e Comune di Barletta). Nel 2013 pubblica la monografia Affari pubblici e devozione privata. Santa Maria del Casale a Brindisi (Caratteri Mobili Editore), cui seguono numerose altre pubblicazioni di contributi scientifici in miscellanee, atti di convegni, studi di settore: in particolare pubblica con Victor Rivera Magos e Fulvio Delle Donne Sulle tracce della Disfida. Guerre, trionfi, percorsi di memoria tra medioevo ed età moderna, Cafagna Editore, Barletta 2015 e con Sergio Chiaffarata, Il Cimitero Monumentale di Bari. Memorie storiche e testimonianze artistiche dimenticate, Gelso Rosso Editore, Bari 2016. E’ co-curatrice, insieme a Sandro Sublimi Saponetti, della pubblicazione multidisciplinare Una finestra sulla storia. Un cavaliere a Castiglione tra angioini e aragonesi (Società di Storia Patria per la Puglia, sezione Sud-Est barese, Conversano 2017). E’ socia fondatrice dell’Associazione culturale Hic Locus Est, che si occupa di divulgazione e diffusione della conoscenza storico-artistica nei settori di applicazione della disciplina. Insegnante di storia dell’arte nelle scuole secondarie, guida turistica, libera professionista nel settore storico artistico, è cultore della materia di Educazione all’immagine presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” e ricercatrice indipendente. I suoi studi si rivolgono soprattutto ai temi della storia sociale della pittura e dell’arte, con particolare attenzione agli aspetti iconografici e araldici.

Elenco degli articoli pubblicati dall'autore